link registro docenti link quaderno studenti link portale genitori

Liceo Scientifico delle Scienze Applicate

Alla luce della normativa sull’autonomia scolastica, il Liceo Leonardo propone il percorso base con un potenziamento del tempo scolastico nel primo biennio della lingua straniera inglese, con la possibilità di attivare ulteriori potenziamenti (fisica, scienze nel primo biennio e altre discipline nel secondo biennio e/o ultimo anno) nei limiti del contingente di organico dell’autonomia assegnato.

L’indirizzo si caratterizza per sviluppare nello studente la consapevolezza delle ragioni che hanno prodotto lo sviluppo scientifico e tecnologico nel tempo, in relazione ai bisogni e alle domande di conoscenza dei diversi contesti, con attenzione critica alle dimensioni tecnico-applicative ed etiche delle conquiste scientifiche, in particolare quelle più recenti.

Il potenziamento del quadro orario nelle discipline scientifiche, in particolare le Scienze, permette una didattica che si fondi sull’attività laboratoriale, consentendo allo studente di elaborare l’analisi critica dei fenomeni osservati, di riflettere sulla metodologia e sulle procedure sperimentali e comprendere quali strategie abbiano favorito la scoperta scientifica.

Attraverso le sue attività, l’insegnamento di Informatica potenzia la formazione di competenze logiche proprie e trasversali alle discipline scientifiche e la comprensione del ruolo della tecnologia come mediazione fra scienza e vita quotidiana.

Il potenziamento del tempo scolastico della lingua straniera è realizzato attingendo alle risorse dell’organico dell’autonomia assegnate per il triennio 2016-19, si incrementa di un’ora settimanale l’insegnamento di lingua straniera, nel primo biennio portando l’orario a 28 settimanali; con la possibilità di attivare ulteriori potenziamenti (fisica, scienze nel primo biennio) nei limiti del contingente di organico dell’autonomia assegnato di 1ora a scelta tra fisica, scienze naturali, portando il quadro orario a 29 ore settimanali.

Nel secondo biennio gli studenti sono invitati ad esprimere l’adesione ad eventuali potenziamenti del quadro orario del triennio compatibili con l’organico dell’autonomia.

Come indicato dal progetto ministeriale, nel quinto anno è previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) nei limiti del contingente di organico annualmente assegnato.

in allegato i quadri orari