link registro docenti link quaderno studenti link portale genitori

Liceo Artistico

Alla luce della normativa sull’autonomia scolastica, il Liceo Leonardo propone i percorsi di architettura e ambiente, arti figurative e grafica rivisitati con potenziamenti di matematica, filosofia e storia dell’arte attraverso forme di flessibilità del quadro orario nei limiti del contingente di organico dell’autonomia assegnato.

Il primo biennio è comune a tutti gli indirizzi ed è finalizzato all’acquisizione delle conoscenze e competenze di base in preparazione ai diversi percorsi di indirizzo. Il laboratorio artistico ha prevalentemente una funzione orientativa verso gli indirizzi attivi dal terzo anno e consiste nella pratica delle tecniche operative specifiche fra cui le tecniche informatiche e multimediali.

Nel secondo anno lo studente esprime la scelta per la specializzazione del percorso di studi successivo.

 

Dal secondo biennio il percorso si articola nei seguenti indirizzi:

► architettura e ambiente

L’indirizzo si caratterizza per la presenza del Laboratorio di Architettura e delle Discipline Progettuali nei quali lo studente sviluppa la propria capacità progettuale, acquisisce la padronanza di metodi di rappresentazione specifici dell’architettura e delle problematiche urbanistiche, una chiara metodologia progettuale applicata alle diverse fasi, dalle ipotesi iniziali al disegno esecutivo, e una appropriata conoscenza dei codici geometrici come metodo di rappresentazione. Il potenziamento di Matematica è finalizzato all’acquisizione e approfondimento di competenze in campo scientifico a sostegno della padronanza di un metodo rigoroso nella progettazione e alle possibili scelte post diploma.

► arti figurative

L’indirizzo si caratterizza per la presenza del Laboratorio della Figurazione e delle Disciplina Plastiche e Grafico Pittoriche nei quali lo studente sviluppa la propria capacità progettuale; acquisisce e sviluppa la padronanza dei linguaggi delle arti figurative per utilizzare in modo appropriato le diverse tecniche della figurazione bidimensionale e/o tridimensionale, anche in funzione della necessaria contaminazione tra le tradizionali specificazioni disciplinari. Il potenziamento di Filosofia è finalizzato all’approfondimento del rapporto tra pensiero concettuale ed esperienza estetica nell’ambito della cultura contemporanea; al potenziamento delle capacità, di argomentazione, di organizzazione delle conoscenze e di rielaborazione.

►grafica

L’indirizzo si caratterizza per la presenza del Laboratorio di Grafica e delle Discipline Grafiche nei quali lo studente sviluppa la propria capacità progettuale e acquisisce la padronanza delle metodologie proprie di tali discipline. Il potenziamento di Storia dell’Arte è finalizzato all’approfondimento dei nuovi linguaggi visivi, come la fotografia, il cinema, la grafica, il fumetto, la multimedialità, che hanno caratterizzato in modo significativo la produzione artistica del Novecento; alla conoscenza delle principali linee di sviluppo tecniche e concettuali delle opere audiovisive contemporanee, delle intersezioni con le altre forme di espressione e comunicazione artistica e delle contaminazioni nella grafica pubblicitaria.

 

Come indicato dal progetto ministeriale, nel quinto anno è previsto l’insegnamento, in lingua straniera, di una disciplina non linguistica (CLIL) nei limiti del contingente di organico annualmente assegnato.

in allegato i quadri orari

allegati: